Colpo di sonno e incidente, ma il mezzo non ha l’assicurazione: lite tra automobilisti

Il sinistro stradale è avvenuto a Nichelino. La presenza della polizia municipale è stata provvidenziale per calmare gli animi e riportare alla calma i due cittadini
L'incidente di Nichelino
L'incidente di Nichelino (Diario di Torino)

NICHELINO - Il probabile colpo di sonno lo ha portato fuori strada contro una Fiat Panda parcheggiata, ma soprattutto gli è costato 849 euro perché il suo mezzo autocarro Peugeot era privo di assicurazione e non ha potuto negare l’evidenza quando sul posto è arrivata la polizia municipale. L’incidente è avvenuto oggi pomeriggio a Nichelino, in via XXV Aprile, all’angolo con via Pacinotti.

COLPO DI SONNO - Il conducente del furgone, un cittadino marocchino di 36 anni, è stato subito sottoposto all’alcol test che è risultato negativo. L’ipotesi più probabile è che l’uomo abbia avuto un colpo di sonno. Uscendo di strada è finito contro la Panda che, colpita posteriormente, è finita trasversale nella carreggiata e ha evitato che l’autocarro sfondasse la vetrina di un parrucchiere. Ingente i danni ai veicoli, illeso il trentaseienne.

SENZA ASSICURAZIONE - Il controllo dell’assicurazione ha confermato che l’uomo non l’aveva rinnovata. Questo gli è costato una sanzione amministrativa di 849 euro e il sequestro del mezzo ai fini della confisca. Durante le fasi del rilievo, quando è soppraggiunto anche il proprietario della Fiat Panda, si sono vissuti attimi di tensione tra i due protagonisti. Solo la presenza della municipale ha riportato la situazione alla normalità.