16 agosto 2018
Aggiornato 09:40

Una lite tra vicini di casa finisce in sangue, uomo accoltellato in zona Cenisia

La vittima, 73 anni, è stata trasportata in codice rosso in ospedale. A quanto pare non era la prima volta che i due vicini battibeccavano.
Via Venasca
Via Venasca ()

TORINO - Tentato omicidio questa sera in via Venasca, nel quartiere Cenisia. Due vicini di casa, di 73 e 76 anni, hanno litigato per l’ennesima volta fino a quando uno dei due, il più giovane, dalle parole è passato ai fatti e ha afferrato un coltello colpendo l’altro sulla parte alta del corpo, probabilmente forando un polmone. Sentite le urla, è stata chiamata la polizia intervenuta sul posto con diverse volanti.

ARRESTO E CORSA IN OSPEDALE - Mentre l’aggressore è stato portato in commissariato in arresto, la vittima dell’aggressione è stata trasportata in ambulanza in ospedale. Le sue condizioni sono gravi ed è arrivato in codice rosso. Indagano invece gli agenti di polizia per risalire ai motivi del litigio.