22 ottobre 2018
Aggiornato 15:30

Festa scudetto, dramma sfiorato: tir di tifosi della Juve si aggancia ai cavi del tram

Due i feriti gravi, ma non in pericolo di vita: al momento dell’impatto era stata staccata l’alta tensione, un dettaglio che ha evitato la tragedia
Il tir che ha toccato i cavi dell'alta tensione
Il tir che ha toccato i cavi dell'alta tensione (ANSA)

TORINO - Dramma sfiorato alla festa scudetto della Juventus: un bus di tifosi bianconeri, con un piano passeggeri allestito sul tetto del rimorchio, ha agganciato i cavi elettrici del tram. L’incidente è avvenuto in corso Grosseto angolo via Chiesa della Salute, mentre il pullman dei giocatori iniziava a far festa. Sei le persone ferite, due sarebbero gravi.

L’INCIDENTE - Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, le ambulanze e la polizia, oltre ai vigili urbani. Per fortuna, al momento dell’impatto del tir con i cavi, l’alta tensione era staccata per ragioni di sicurezza: un dettaglio che ha evitato la tragedia. Il primo bilancio parla di sei feriti, ma nessuno di loro sarebbe in pericolo di vita. Seguiranno aggiornamenti.