Deruba l'amico per 80 euro, nei guai un giovane di 25 anni

L'uomo è stato colto in flagrante dal suo conoscente che è riuscito a bloccarlo e a chiamare la polizia
Deruba l'amico, arrestato
Deruba l'amico, arrestato (Foto d'archivio)

TORINO - Dopo essersi accertato con una telefonata che l’amico non era in casa, si è recato presso l’appartamento e ha rubato un orologio del valore di circa 80 euro. Il ragazzo, un 25enne nato in Marocco, è stato arrestato dagli agenti di polizia per furto in abitazione.

COLTO IN FLAGRANTE - Dopo essersi intascato l’orologio il ragazzo non è, tuttavia, riuscito a fuggire in tempo. Il proprietario dell'abitazione, rincasando, ha sentito dei rumori provenire dal suo appartamento per poi trovarsi di fronte al ladro, riconoscendolo. Qualche giorno prima, infatti, lo aveva invitato a casa propria per bere un caffè.

L’ARRESTO - La vittima è riuscita a fermare il 25enne e a chiamare gli agenti che, giunti sul posto, hanno arrestato il giovane, con precedenti di polizia, per il reato di furto in abitazione.