In 3mila aspiranti infermieri al PalaAlpitour: solo 5 i posti disponibili

Quasi 3mila gli aspiranti infermieri che si sono recati al PalaAlpitour per 5 posti da infermiere
(ANSA/ANGELO CARCONI)

TORINO - Hanno sfidato la pioggia i 2mila e 839 infermieri che questa mattina si sono recati al PalaAlpitour di Torino, dove si è svolta la prova di selezione per il concorso pubblico bandito dall’ospedale Humanitas Gradenigo, una delle strutture ospedaliere più importanti della città.

DALL’ESTERO E DAL SUD - Solo 5, però, i posti disponibili. Gli aspiranti infermieri sono arrivati da tutte le parti d’Italia (e anche dall’estero) nella speranza di ottenere il tanto desiderato contratto a tempo indeterminato. Quella di stamane è stata, tuttavia, solo una preselezione: solo 500 persone potranno svolgere l’esame vero e proprio che si svolgerà a giugno e che decreterà i «vincitori», coloro che potranno effettivamente diventare infermieri dell’ospedale Humanitas Gradenigo.

IL BANDO DOPO ANNI DI SILENZIO - Era dal 2010 che il presidio ospedaliero non bandiva un concorso pubblico: anche in quell’occasione i posti a disposizione per diventare infermiere erano stati solo 5.