18 giugno 2018
Aggiornato 13:00
Cronaca | cronaca

Oltre 2mila gioielli irregolari in via Priocca, multa salata per la titolare

I gioielli erano sprovvisti delle indicazioni previste per legge tra cui il Paese d'origine e la denominazione legale del prodotto

(© Diario di Torino)

TORINO - Ben 2260 pezzi di bigiotteria sono stati sequestrati ieri dagli agenti della polizia municipale in un negozio di via Priocca. Anelli, bracciali e orecchini erano completamente sprovvisti delle indicazioni previsti per legge, tra cui la denominazione legale del prodotto, il Paese d’origine, l’eventuale presenza di materiali o sostanze che possono arrecare danno all’uomo. Tutte indicazioni che dovrebbero essere, infatti, contenute all’interno delle etichette e previste dal Codice del Consumo.

MULTA DA OLTRE MILLE EURO - A seguito delle irregolarità riscontrate, la titolare del negozio, una cittadina di nazionalità cinese, dovrà pagare ben 1032 euro come sanzione amministrativa.