Nube nera sul cielo di Torino, fiamme al campo nomadi di corso Tazzoli

L'incendio sarebbe stato generato da un corto circuito avvenuto all'interno di una delle abitazioni del campo nomadi
L'incendio al campo Tazzoli
L'incendio al campo Tazzoli (Foto di Claudio Raffaelli)

TORINO - Una nube di fumo nero si è innalzata intorno a mezzogiorno dal campo nomadi di corso Tazzoli, a causa di un incendio di vaste proporzioni. Le fiamme, sviluppatesi con intensità nell’arco di pochissimi minuti alimentate soprattutto dai cumuli di rifiuti abbandonati nell'area, hanno divorato diverse abitazioni.

INCENDIO AL CAMPO NOMADI - Secondo le prime ricostruzioni, a scatenare il rogo sarebbe stato lo scoppio di due bombole di gas verificatosi all'interno di una delle baracche del campo nomadi. Sul posto sono intervenute diverse squadre dei vigili del fuoco al lavoro per domare l’incendio e i carabinieri. L’allarme sta gradualmente rientrando. Non ci sono feriti.