22 ottobre 2018
Aggiornato 15:30

Nel furgone 64mila buste non a norma, nei guai un commerciante

Il commerciante di piazza della Repubblica è stato sanzionato con una multa di 20mila euro
()

TORINO - Sono 64mila le buste di plastica «non a norma» che gli agenti di polizia hanno sequestrato questa mattina in piazza della Repubblica a un venditore marocchino.

SANZIONATO IL COMMERCIANTE - Le buste, non computabili e non biodegradabili e quindi vietate dalla vigente normativa, erano contenute in un numerosi scatoloni, stipati a bordo di un furgone privo di assicurazione obbligatoria che gli agenti hanno quindi sequestrato. Visto l’ingente quantitativo di buste non a norma è stata applicata al commerciante una sanzione di 20mila euro.