18 giugno 2018
Aggiornato 13:00
Cronaca | Polizia

Minaccia di morte la compagna con un coltello, arrestato un uomo dalla polizia

L’aggressione è avvenuta al termine dell’ennesima lite per futili motivi. La donna ha raccontato agli agenti di aver subito maltrattamenti e minacce per anni

Minacciata di morte dal compagno (© Shutterstock.com)

TORINO - Ha raccontato alla polizia di aver subito anni di maltrattamenti e che, dopo l’ennesima violenta lite nata per futili motivi, era stata minacciata di morte con un coltello dal compagno. Per questo motivo un cittadino sudamericano di 45 anni è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia.

RICHIESTA D’AIUTO - E’ stata la donna stessa a richiedere l’aiuto della polizia al termine dell’ennesima lite. La donna, anch’ella sudamericana, ha raccontato tutto e si è sfogata per una vita di paura. «Non ho mai denunciato», avrebbe detto agli agenti intervenuti, «perché temevo ritorsioni». Il compagno non è un volto nuovo per le forze dell’ordine avendo alle spalle diversi precedenti per reati contro la persona e la pubblica amministrazione. Per la donna è stato attivato il protocollo EVA.