22 giugno 2018
Aggiornato 19:00
Cronaca | Settimo

Rubano tutto l'incasso della Festa dell'Unità di Settimo: «Tanta pena per questi schifosi»

La serata aveva attirato un buon numero di persone e l'incasso derivato dalla vendita di pizze e costine era 6.700 euro. Sono attualmente in corso le indagini delle forze dell'ordine

Festa dell'Unità (© Partito Democratico di Settimo)

SETTIMO - «Tanta pena per questi schifosi», parole durissime dal segretario metropolitano del Partito Democratico, Mimmo Carretta, in merito al furto avvenuto nella notte tra sabato 2 giugno e domenica alla festa dell'Unità del PD di Settimo Torinese. La serata aveva attirato un buon numero di persone e l'incasso derivato dalla vendita di pizze e costine era di 6.700 euro. Al termine dei festeggiamenti però, in tarda serata, un gruppo di malintenzionati ha fatto irruzione e ha sottratto l’intera cifra dalla cassa del partito.

PD - «Sono entrati in casa nostra e si sono portati via il frutto delle fatiche di tanti militanti» ha detto Carretta, «Ma oggi si riparte, con la pena nel cuore, ma si riparte con quell'orgoglio e quella passione che quattro balordi non riusciranno mai a portarci via. Ringrazio il Presidente Domenico Cerabona Ferrari che ha deciso di convocare l'Assemblea provinciale a Settimo nel corso della Festa. Quel giorno saremo tutti li con voi a discutere di politica, a riempire il ristorante e a far sentire il calore della nostra comunità». Sono attualmente in corso le indagini delle forze dell'ordine per risalire all'identità dei ladri.