16 agosto 2018
Aggiornato 00:00

Si ferma a cambiare una gomma e viene derubato: la disavventura di un uomo in piazza Graft

La vittima si è quindi messa all'inseguimento del rapinatore riuscendo a raggiungerlo in piazza Carducci. Una volta bloccato però è stato colpito con una violenta gomitata che lo ha fatto cadere per terra
Si ferma a cambiare una gomma e viene derubato: la disavventura in piazza Graft
Si ferma a cambiare una gomma e viene derubato: la disavventura in piazza Graft (Shutterstock.com)

TORINO - Stavano transitavano in via Nizza, all’altezza dell’incrocio con via Cellini, quando hanno visto un uomo a torso nudo inseguito da un’altra persona. A quel punto i poliziotti  sono intervenuti e hanno fermato il fuggitivo. Di lì a breve è arrivata anche una terza persona che ha raccontato alla Polizia che cosa era successo.

PNEUMATICO - Il terzo uomo ha raccontato che, recatosi in piazza Graf per riprendere l’auto, aveva notato la gomma anteriore forata. Mentre la stava cambiando, era stato avvicinato da un uomo il quale, con una mossa fulminea, gli aveva strappato il borsello. La vittima si è quindi messa all’inseguimento del rapinatore riuscendo a raggiungerlo in piazza Carducci. Una volta bloccato però è stato colpito con una violenta gomitata che lo ha fatto cadere per terra. In questo frangente è riuscito a recuperare il borsello sebbene privo del portafogli. A questo, un passante che ha asssitituo a tutta la scena si è lanciato all'inseguimento dell’uomo. Alla luce dei fatti, il reo, un cittadino tunisino di 35 anni, con precedenti di polizia per reati simili, è stato arrestato per rapina.