10 dicembre 2018
Aggiornato 12:00

Inutile la corsa verso l’ospedale Cto, donna muore dopo essere stata investita da un’auto

La donna, 66 anni di origini cinesi, è deceduta poco dopo l’atterraggio dell’elicottero al Cto. E’ vittima di un incidente stradale avvenuto lungo la ex statale 460 tra Salassa e Valperga
Elisoccorso del 118
Elisoccorso del 118 (Croce Rossa)

SALASSA - Incidente mortale nel fine settimana nel Canavese. A perdere la vita è stata una donna di origine cinese, residente a Cuorgnè, di 66 anni. Lo scontro che le è costato la vita è avvenuto intorno alle ore 14 di ieri sulla ex statale 460 tra Salassa e Valperga, in località San Martino: la donna è stata travolta da una Renault Clio che stava viaggiando in direzione di Torino.

Per la sessantaseienne non c’è stato nulla da fare. A bordo della vettura c’era una coppia di coniugi che si è subito fermata per tentare di prestare soccorso. Entrambi sono rimasti illesi.
Sul luogo dell’incidente è intervenuto il 118 sia con un’ambulanza che con l’elisoccorso. Nonostante il volo verso il Cto di Torino, la donna è deceduta poco dopo l’arrivo in ospedale. In un primo momento per i carabinieri, che indagano sull’accaduto, è stato impossibile identificare la vittima perché sprovvista di documenti.