19 settembre 2018
Aggiornato 22:30

Con un martello cerca di aprire un'auto in sosta: topo d'auto «beccato» in via Toscanini

L’uomo, trovato in possesso di una banconota da 100 euro falsa, è anche stato denunciato in stato di libertà per spendita e introduzione nello Stato di monete falsificate
Con un martello cerca di aprire la portiera di un'auto in sosta: topo d'auto «beccato» in via Toscanini
Con un martello cerca di aprire la portiera di un'auto in sosta: topo d'auto «beccato» in via Toscanini (Shutterstock.com)

TORINO - Un italiano di 41 anni, con precedenti di polizia, è stato arrestato per tentato furto e resistenza a pubblico ufficiale dagli agenti del Commissariato Barriera Milano. Poco prima di mezzanotte, un agente del commissariato, libero dal servizio, mentre rientrava a casa ha notato in via Toscanini una persona che armeggiava tra le auto in sosta. 
Il poliziotto lo ha colto mentre con un martello stava cercando di aprire il bagagliaio di un’autovettura.

TOPO D'AUTO - Nonostante il poliziotto fosse in compagnia del suo piccolo amico a quattro zampe è riuscito a bloccare il malvivente e a chiamare i colleghi del Commissariato. A seguito di accertamenti è emerso che il reo, negli ultimi due mesi, era stato arrestato per reati dello stesso tipo per tre volte. L’uomo, trovato in possesso di una banconota da 100 euro falsa, è anche stato denunciato in stato di libertà per spendita e introduzione nello Stato di monete falsificate.