23 ottobre 2018
Aggiornato 07:00

Tragedia sul lavoro, uomo muore schiacciato da una ruspa

Secondo le prime ricostruzioni l'uomo potrebbe essere stato colpito da un malore. Inutile l'intervento dei vigili del fuoco
Tragedia sul lavoro, uomo muore schiacciato da una ruspa
Tragedia sul lavoro, uomo muore schiacciato da una ruspa ()

PESSINETTO - Tragedia, ieri pomeriggio, a Vallo Torinese, nelle valli di Lanzo. Un uomo di 75 anni è morto finendo accidentalmente sotto il suo escavatore con il quale stava facendo delle opere di manutenzione forestale.

INCIDENTE SUL LAVORO - Ancora poco chiara la dinamica dell’incidente. L’escavatore avrebbe travolto l’anziano dopo essersi ribaltato su se stesso e dopo aver affrontato una collinetta. A chiamare i soccorsi è stato il figlio che stava lavorando insieme a lui. Inutile l’intervento dei vigili del fuoco che hanno lavorato a lungo per estrarre il corpo dell’uomo dalle lamiere. Per lui non c’era più nulla da fare.

FORSE UN MALORE - Sul posto anche i carabinieri. Secondo le prime ipotesi l’aziano signore potrebbe essere stato colpito da un malore.