23 ottobre 2018
Aggiornato 07:30

Dea bendata vicino Torino, fortunato vincitore si porta a casa un milione di euro

La somma è stata vinta con un concorso di lunedì 4 giugno a Coazze. E’ già caccia al fortunato vincitore che potrebbe essere un residente o un semplice passante
Lucia, la titolare della ricevitoria della giocata vincente
Lucia, la titolare della ricevitoria della giocata vincente (Facebook)

COAZZE - Cosa ci fareste con un milione di euro? E’ una domanda a cui dovrà dare una risposta «vera» il fortunato vincitore che lunedì sera ha vinto tale cifra con il concorso «Stivale Milionario». Lo ha fatto giocando una schedina del Superenalotto (concorso numero 66) e facendosela convalidare in una ricevitoria di Coazze, comune a una quarantina di chilometri da Torino.

Da poche ore è stata resa nota la notizia ed è già partita la «caccia» al fortunato vincitore. Sentita la ricevitoria Ostorero di piazza della Vittoria (una casualità il nome?) potrebbe essere stato chiunque, da un residente del piccolo comune vicino Giaveno, a un passante che si è fermato a Coazze solo per pochi minuti.

Quasi come di prassi, la titolare della ricevitoria, la signora Lucia, si auspica che qualcuno si possa fare vivo e magari offrire a lei, e alla sua famiglia con cui gestisce l’attività, una cena.

La tabaccheria di piazza della Vittoria a Coazze non è nuova alle vincite. Era il 2007 quando un uomo vinse 500mila euro con un gratta e vinci «Il Miliardario» da 5 euro.