21 novembre 2018
Aggiornato 00:30

Pesce e carne mal conservati e pericolosi: blitz dei vigili in un ristorante cinese

I vigili del Comando Sezione V Madonna di Campagna sono intervenuti in via Lanzo: circa 45 i chili di cibo conservato non idoneamente e quindi pericoloso
Pesce e carne mal conservati e pericolosi: blitz dei vigili in un ristorante cinese
Pesce e carne mal conservati e pericolosi: blitz dei vigili in un ristorante cinese (Polizia Municipale)

TORINO - Proseguono senza sosta i controlli dei vigili urbani nei locali e nei ristoranti di Torino: questa mattina, i vigili del Comando Sezione V Madonna di Campagna hanno ispezionato un ristorante cinese di via Lanzo, nei pressi del giardino pubblico, trovando diverse irregolarità.

SEQUESTRO E MULTA - All'interno del locale è stata riscontrata la presenza di circa 45 kg di alimenti tra cui pesce, verdura e carne, custodite alla rifusa e prive di protezione o custodite in involucri non conformi, quindi pericolosi per la salute pubblica. Per questo motivo, il titolare dell'esercizio è stato deferito all'Autorità Giudiziaria per il reato di alimenti in cattivo stato di conservazione detenuti per la somministrazione e per il reato di tentata frode nell'esercizio del commercio. Tutti i prodotti sono stati sequestrati, mentre il titolare del locale è stato sanzionato per altre violazioni per circa 2000 euro.

BLITZ A PORTA PALAZZO - Altri agenti dello stesso Reparto, durante controlli mirati alla tutela del consumatore e alla corretta etichettatura delle merci, hanno sanzionato con 5.000 euro di multa un venditore di nazionalità marocchina, sul mercato di piazza della Repubblica, per aver posto in vendita 486 occhiali da sole privi di marchio CE, poi posti sotto sequestro amministrativo.