18 ottobre 2018
Aggiornato 18:30

Manomette parcometro Gtt per rubare le monete: fermato ladro in pieno centro

L'uomo, un cittadino rumeno, fermava l'erogatore del resto con legnetti, spugnette e fazzoletti: si tratta delle settima persona fermata nell'ultimo anno
Manomette parcometro Gtt per rubare le monete: fermato ladro in pieno centro
Manomette parcometro Gtt per rubare le monete: fermato ladro in pieno centro ()

TORINO - Manometteva i parcometri Gtt con spugnette, fazzoletti, dentifricio e legnetti, il tutto per rubare le monetine che i torinesi lasciavano per pagare la sosta. Ha dell’incredibile quanto organizzato da un cittadino di nazionalità rumena, fermato questa mattina in pieno centro dagli agenti del Reparto Operativo Speciale della Polizia Municipale.

IL PARCOMETRO MANOMESSO - L’uomo è stato sorpreso ad armeggiare vicino a un parcometro Gtt di via Pomba angolo via dei Mille. L’obiettivo? Appropriarsi delle monete accumulate come resto. Grazie all’ausilio di spugnette, fazzoletti, bastoncini, legnetti l’uomo bloccava la restituzione del resto, per poi passare in un secondo momento a riscuotere quanto accumulato. Una pratica non così eccezionale, tanto che nell'ultimo anno sono già sette le persone fermate per furto aggravato e due di queste arrestate perché pluripregiudicati. I cittadini che riscontrano un malfunzionamento dei parcometri devono informare immediatamente GTT o la Polizia Municipale: solo così è possibile fermare la truffa.