21 giugno 2018
Aggiornato 19:30
Cronaca | viabilità

«Ho vinto un abbonamento Gtt gratis», premiati 16 fortunati bippatori

Ieri si è svolta l’estrazione tra gli abbonati che hanno effettuato almeno 18 bippature valide nel mese di maggio

«Ho vinto un abbonamento Gtt gratis» (© )

TORINO - «Non saranno fatte sanzioni a chi non bippa, ma saranno premiati coloro che lo faranno regolarmente». Così aveva parlato l’assessore ai Trasporti, Maria Lapietra, quando venne annunciato il «bip» obbligatorio anche sui tram e sugli autobus, e così è stato. Nella giornata di oggi si è svolta la seconda premiazione mensile del concorso «Adesso si vince», riservato ai clienti GTT possessori di una smart card BIP. Il concorso mette in palio complessivamente 100 abbonamenti tra tutti i passeggeri dei mezzi pubblici che si sono iscritti al WebClubGTT sul sito www.concorsobipparevale.it. Finora le iscrizioni al concorso sono state quasi 14.000.

33 ABBONAMENTI - Ieri si è svolta l’estrazione tra gli abbonati che hanno effettuato almeno 18 bippature valide nel mese di maggio. Sono stati estratti 3 abbonamenti annuali e 13 abbonamenti mensili. Lo scorso mese erano stati premiati i primi vincitori del concorso per le bippature del mese di aprile. Finora sono stati distribuiti 33 abbonamenti gratuiti (6 annuali e 27 mensili).

LA CAMPAGNA DELLA CITTA’ - L’iniziativa fa parte della campagna di comunicazione sull’estensione agli abbonati della validazione su tutti i mezzi pubblici. Ogni settimana le validazioni sono più di 1 milione. L’obiettivo è di consolidare la validazione in quanto regola di comportamento ogni volta che si sale su un bus o su un tram o si cambia mezzo.

LE SMART CARD - Continua la distribuzione delle smart card, iniziata nel mese di marzo, per coloro che non ne sono ancora in possesso: finora sono state richieste circa 70.000 tessere. Intanto prosegue la campagna di comunicazione «Addio alla carta» per promuovere la card dove si possono caricare anche i biglietti, oltre agli abbonamenti.

DISTRIBUZIONE GRATUITA - Fino al 30 giugno le card saranno distribuite gratuitamente, tramite e-commerce, con in omaggio un biglietto urbano. La distribuzione gratuita continuerà fino al 31 dicembre senza biglietto in omaggio. Oltre questa data, e in caso di esaurimento delle card gratuite, le tessere saranno distribuite esclusivamente a pagamento. Possono ottenere la smart card gratuita solo coloro che non siano già titolari di un’altra smart card.

I BIGLIETTI ELETTRONICI - Dal 2 luglio entrerà a regime la riforma tariffaria e tutti i titoli di viaggio saranno validabili elettronicamente: il biglietto City da 1,70 euro sarà disponibile anche su chip on paper oltre che su smart card, il biglietto Daily può essere caricato sulla smart card  al prezzo di 3 euro oppure potrà essere acquistato su chip on paper al prezzo di 4 euro, il carnet Daily 7 da 17,50 euro è disponibile solo su smart card.