18 ottobre 2018
Aggiornato 18:00

Regione Piemonte, «Piano Casa» prorogato fino a fine 2018: la palla passa in Consiglio 

Ad annunciarlo sono il vicepresidente del Consiglio regionale piemontese Franco Graglia e il capogruppo del Movimento nazionale per la sovranità Gian Luca Vignale
«Piano Casa» prorogato fino a fine 2018
«Piano Casa» prorogato fino a fine 2018 (Diario di Torino)

TORINO - «E' stata accolta la nostra proposta di proroga del Piano Casa al 31 dicembre 2018 in II Commissione». Ad annunciarlo sono il vicepresidente del Consiglio regionale piemontese Franco Graglia e il capogruppo del Movimento nazionale per la sovranità Gian Luca Vignale a seguito dell'approvazione in II Commissione della proposta di legge di cui sono primi firmatari.

CASA - «Esprimiamo soddisfazione per l'accoglimento della nostra proposta» aggiungono i due consiglieri regionali. «Sicuramente il Piano Casa andrebbe potenziato visto il perdurare delle difficoltà che vive il comparto edilizio in Piemonte (-87% del fatturato), ma la proroga delle misure in esso contenute rappresenta un importante segno di attenzione nei confronti di tutte le aziende del settore. Attendiamo l'approvazione definitiva nella prossima seduta del Consiglio regionale».