18 ottobre 2018
Aggiornato 18:30

Controlli sulla linea 46 di Gtt: non solo multe ai «portoghesi», ma anche marijuana

Un servizio congiunto tra controllori di Gtt e carabinieri ha portato non solo a fare multe a chi è stato trovato senza biglietto, ma anche perquisizioni e segnalazioni di Prefettura
Marijuana a bordo dei bus Gtt
Marijuana a bordo dei bus Gtt (Shutterstock e Ansa)

TORINO - Sessanta multe e sette segnalazioni in Prefettura per consumo di sostanze stupefacenti: questo il bilancio di un servizio congiunto tra controllori di Gtt e carabinieri sulla linea 46, quella che collega il centro di Torino con Leinì.

Non ci sono state solamente multe a chi è stato trovato senza biglietto dunque, ma i militari dell’Arma hanno trovato anche sette persone che avevano con sé un quantitativo di stupefacente, in particolare marijuana. I provvedimenti son arrivati a fronte di 222 persone identificate e 18 perquisizioni effettuate.