12 dicembre 2018
Aggiornato 19:00

Juventus: Sturaro verso il Leicester

Il centrocampista bianconero è vicino all’addio, corteggiato oltre Manica
Stefano Sturaro, centrocampista della Juventus
Stefano Sturaro, centrocampista della Juventus (ANSA)

TORINO - Potrebbe essere vicina alla conclusione l’avventura di Stefano Sturaro con la maglia della Juventus. Il centrocampista bianconero, poco utilizzato da Massimiliano Allegri nelle ultime due stagioni, ha deciso di valutare e prendere in considerazione le offerte per il suo cartellino, idea condivisa anche dalla società, convinta che avere in rosa un calciatore scontento e poco motivato non sia positivo e producente. Meglio incassare qualche soldino, allora, utile anche per rimpinguare le casse del club e reinvestire il danaro sul mercato per calciatori maggiormente funzionali al progetto di Allegri. Sturaro, inserito in un contesto diverso rispetto a quello juventino, potrebbe essere utilissimo per portare fosforo, carattere e dinamismo a tante linee mediane italiane ed europee, motivo per il quale non sono poche le offerte per l’ex genoano.

Ipotesi inglese

Nelle ultime ore è stato il Leicester a bussare alla porta della Juventus per Sturaro: il club di Premier League ha infatti messo sul tavolo 13 milioni di euro, cifra però ritenuta ancora troppo bassa dai campioni d’Italia che al momento sotto i 20 non sono intenzionati a scendere. Sturaro piace al Leicester ed è probabile che il club inglese alzi la sua offerta nei prossimi giorni, anche per evitare intrusioni e sorpassi altrui, ed è altresì ipotizzabile che l’accordo possa essere raggiunto a metà strada, intorno ai 15-16 milioni, con uno sforzo in più del Leicester ed un piccolo sacrificio della Juve. A Sturaro, inoltre, la destinazione inglese piace e potrebbe mettere in risalto le sue qualità di combattente, qualità che nel Regno Unito è sempre molto apprezzata.