17 novembre 2018
Aggiornato 22:00

Clonavano carte carburante per far benzina alle auto degli amici: tre arresti

Sequestrato un kit da clonazione con programmi software e carte vergini, pronte a essere utilizzate
Clonavano carte carburante per far benzina alle auto degli amici: tre arresti
Clonavano carte carburante per far benzina alle auto degli amici: tre arresti ()

TORINO - Clonavano carte carburante aziendali, facevano il pieno alle loro auto e quella degli amici senza spendere un euro. E' questa la truffa scoperta dai carabinieri di Moncalieri, in seguito alle denuncia dell'azienda truffata, specializzata nel collaudo di prototipi. A seguito di un buco di 50.000 euro nella contabilità, l'azienda si è rivolta ai carabinieri. I militari dell'Arma hanno effettuato le indagini e arrestato tre persone per utilizzo indebito di carte di pagamento. Durante gli arresti, è stato anche sequestrato un kit da clonazione, con programmi software e carte vergini pronte a essere utilizzate.