Canavese | Cronaca

Chiusa fuori casa, tenta di scavalcare e precipita nel vuoto: donna grave al Cto

La signora, una 37enne, è precipitata dal secondo piano: una caduta di sette metri circa che le ha provocato diversi traumi e fratture gravi

Chiusa fuori casa, tenta di scavalcare e precipita nel vuoto: donna grave al Cto
Chiusa fuori casa, tenta di scavalcare e precipita nel vuoto: donna grave al Cto (Croce Rossa)

IVREA - Dramma sfiorato a Ivrea: una donna di 37 anni è precipitata da un’altezza di circa sette metri nel cortile del proprio stabile, mentre tentava di rientrare nel proprio appartamento da cui era rimasta chiusa fuori. Sul posto, oltre alla polizia, sono intervenuti i medici del 118: immediato il trasporto al Cto con l’elisoccorso. La donna ha riportato diversi traumi e fratture gravi ed è in gravi condizioni. L’incidente è avvenuto in via Torino.

L’INCIDENTE - Stando a una prima ricostruzione, intorno alle 19:30, la donna si sarebbe accorta di aver dimenticato le chiavi di casa. Salita fino al secondo piano, da una finestra avrebbe provato a raggiungere il proprio balcone. Nell’eseguire questa pericolosa manovra, avrebbe perso l’equilibrio cadendo nel cortile. Sono stati i vicini di casa a dare subito l’allarme. Al momento la 37enne è in prognosi riservata.