18 novembre 2018
Aggiornato 09:00

Torino-Verissimo: il Santos si arrende

Continua la trattativa per portare il difensore brasiliano in granata
Lucas Verissimo, difensore brasiliano del Santos
Lucas Verissimo, difensore brasiliano del Santos (ANSA)

TORINO - Il Torino è deciso ad acquistare Lucas Verissimo, promettente difensore centrale brasiliano di proprietà del Santos. L'operazione va avanti da settimane, ma prosegue a rilento a causa del club carioca, inflessibile sulle sue richieste econoniche, ritenute troppo esose dai granata. Walter Mazzarri, però, ha individuato in Verissimo il rinforzo ideale per la difesa torinista, perfetto partner di Nicolas N'Koulou per formare una coppia centrale che dia maggior solidità e compattezza all'intero reparto arretrato, una delle pecche maggiori del Torino dello scorso anno; motivo per il quale Urbano Cairo ha incaricato il direttore sportivo Petrachi di produrre il massimo sforzo possibile per vestire il brasiliano di granata a partire dalla prossima stagione.

Passi avanti

Una costanza che sembra poter premiare il Torino, dato che negli ultimi giorni la posizione del Santos si è notevolmente ammorbidita, un po' perchè il calciatore ha fatto chiaramente intendere di volersi trasferire in Italia, un po' perchè, a conti fatti, l'offerta del Torino di 10 milioni è comunque allettante e il momento giusto per cedere il talento della difesa sembra arrivato. I colloqui fra le due società sono riprese e l'apertura del Santos è stata maggiore, segnale che la trattativa può essere giunta al punto di svolta e Lucas Verissimo si avvicina sempre di più all'Italia e al Torino, con Mazzarri pronto a veder colmare una delle lacune presenti nel proprio organico.