20 settembre 2018
Aggiornato 08:20

Slot illegali si attivano con il telecomando: multa da capogiro per un bar

I Finanzieri sono intervenuti in un bar di corso Vercelli, ritrovo di giocatori incalliti e irriducibili: ecco cos’hanno scoperto
Slot illegali si attivano con il telecomando: multa da capogiro per un bar
Slot illegali si attivano con il telecomando: multa da capogiro per un bar (Guardia di Finanza)

TORINO - Bastava un semplice click a distanza per accendere o spegnere le slot machine illegali. Uno stratagemma, quello ideato dal gestore di un bar in corso Vercelli, ideato per giocare d’azzardo senza essere scoperti. Eppure, durante un controllo, qualcosa è andato storto: negli scorsi giorni infatti, la Guardia di Finanza ha smascherato la frode.

IL TELECOMANDO - I Baschi Verdi hanno effettuato il controllo all’interno di un bar frequentato da assidui e irriducibili giocatori, molti dei quali pensionati: il titolare aveva installato quattro slot, illegali e prive di ogni forma di controllo, in una stanza attiva al bar. Con un telecomando a distanza poteva spegnere e accendere le macchine, in modo da non esser scoperto in caso di controllo. L’uomo, un 35enne cinese, è stato sanzionato per oltre 90.000 euro e le slot sono state sequestrate.