18 settembre 2018
Aggiornato 16:00

Abbigliamento, food e casa: ecco i nuovi 26.000 metri quadri di Settimo Cielo Retail Park

I lavori saranno ultimati entro la fine del primo trimestre 2019. Settanta i milioni investiti per far arrivare a una superficie totale di 69.000 metri quadri il Settimo Cielo Retail Park
Il cantiere per la nuova area del Settimo Cielo
Il cantiere per la nuova area del Settimo Cielo (Gruppo Building)

SETTIMO TORINESE - Settimo Torinese è sempre più la città dello shopping dei torinesi. Dopo l’apertura di Torino Outlet Village che ha portato grandi marchi a prezzi più accessibili rispetto ai negozi classici (quelli ad esempio del centro del capoluogo piemontese), si avvia verso l’ultima fase il cantiere avviato a settembre 2017 che porterà il vicino Settimo Cielo Retail Park a raggiungere una dimensione complessiva di 69.000 metri quadri e un parcheggio in grado di ospitare 4.500 autovetture. Numeri da capogiro che diventeranno realtà entro la fine del primo trimestre 2019.

 

COSA CI SARA’? - A occuparsi dei lavori è una delle società torinesi più apprezzate del territorio, il Gruppo Building che pochi anni fa è passato agli onori della cronaca per aver ristrutturato Palazzo Valperga Galleani nel cuore di Torino trasformandolo nel The Number 6, la miglior ristrutturazione del 2015 secondo Archdaily, il sito di architettura più visitato del mondo. Loro stessi spiegano cosa ci sarà nella nuova area al Settimo Cielo Retail Park: «In termini di offerta e brand, la commercializzazione è finalizzata ad assicurare la massima complementarietà tra l’area commerciale esistente, caratterizzata dalla presenza di category killer di diversi settori con un particolare focus sulla casa, e l’ampliamento. Oltre al food & grocery, l’ampliamento accoglierà una selezione di insegne nazionali e internazionali dell’abbigliamento e degli accessori, prodotti per la cura della persona, servizi e una food court con una ricca scelta di proposte per le diverse fasce di frequenza giornaliera». La curiosità è tanta, non resta che aspettare.

INVESTIMENTO - Il Settimo Cielo Retail Park è nato nel 2011. Con le nuove apertura saranno aggiunti 26.000 metri quadri agli attuali 43.000 metri quadri esistenti. L’investimento è di circa 70 milioni di euro e avrebbe già attirato moltissime insegne, anche grazie alle 9 milioni di presenze annue di base e alla facilità di collegamenti con Torino, grazie anche al recente collegamento con l’autostrada A4.