21 novembre 2018
Aggiornato 12:00

Cocaina a Torino: spacciatore arrestato in via Piossasco, in tasca 12 involucri termosaldati 

Per il giovane, che non è in regola con il permesso di soggiorno e già colpito da un ordine del Questore a lasciare il territorio nazionale, è scattata la denuncia
Cocaina a Torino: spacciatore arrestato in via Piossasco
Cocaina a Torino: spacciatore arrestato in via Piossasco (Polizia di Stato)

TORINO - I due uomini sono stati visti nitidamente in via Piossasco scambiarsi qualcosa e così gli agenti li hanno sottoposti a un controllo. Uno di essi, un ventunenne gabonese, aveva in tasca 12 involucri termosaldati contenenti cocaina, per un peso complessivo di poco superiore ai due grammi, frutto dello scambio appena avvenuto col connazionale.  

DROGA - Per il giovane, che non è in regola con il permesso di soggiorno e già colpito da un ordine del Questore a lasciare il territorio nazionale, è scattata la denuncia per detenzione di sostanze stupefacenti, false attestazioni sull’identità personale e violazione della Legge sull’immigrazione. Il suo connazionale, 33 anni, che gli aveva venduto lo stupefacente, è stato invece arrestato.