21 novembre 2018
Aggiornato 12:30

Spaccio in via Monte Rosa su una Fiat Punto rosa, un ragazzo e una donna in manette

Arrestate due persone dagli agenti del Commissariato di Dora Vanchiglia: sono un ragazzo di 26 anni fermato in via Bra con diversi involucri di cocaina e una donna di 33 anni
Ovuli di cocaina
Ovuli di cocaina ()

TORINO - Nell’appartamento nascondeva oltre 8 chilogrammi di hashish, denaro contante per oltre 500 euro e appunti riconducibili all’attività di spaccio. Gli agenti del Commissariato di Dora Vanchiglia hanno tratto in arresto due persone, un cittadino marocchino di 26 anni, con precedenti di polizia a carico, e una donna italiana di 33 anni.

FIAT PUNTO ROSA - Il ventiseienne era solito tenere dosi di droga sopra un armadietto ubicato in cortile di via Bra nella sua disponibilità. Gli agenti hanno trovato alcuni involucri contenenti cocaina dopo aver seguito il giovane. Quest’ultimo si serviva della donna per poter spacciare, era lei infatti che si occupava della vendita e della consegna della droga girando per il quartiere a bordo di una Fiat Punto rosa. I poliziotti hanno arrestato anche lei grazie a un escamotage: le manette sono scattate in via Monte Rosa.