Dà fuoco a un formicaio e rimane ustionato: ragazzino ricoverato al Regina Margherita

Il giovane, un 12enne, presenta ustioni sul 45% del corpo. Stando a una prima ricostruzione, avrebbe provato a bruciare il formicaio con un accendino e una bottiglia d’alcol

ORBASSANO - Dramma sfiorato a Orbassano. Un ragazzo di 12 anni, residente in via Allende, è rimasto gravemente ustionato dopo aver tentato di dare fuoco a un formicaio. Il ragazzo, ricoverato all’ospedale Regina Margherita di Torino, presenta ustioni sul 45% del corpo ed è grave, ma non in pericolo di vita.

FIAMMATA E USTIONI - Stando a una prima ricostruzione, il ragazzo avrebbe utilizzato una bottiglia di alcol e un accendino per dare fuoco al formicaio. La fiammata lo ha raggiunto sulle gambe e sull’addome. La prima persona a dare l’allarme è stata la madre, al lavoro nel cortile di casa. Sul posto è intervenuta un’ambulanza della Croce Bianca e l’elisoccorso. In corso le indagini dei carabinieri.