Sorpreso a rubare al supermercato, picchia il vigilante: arrestato algerino irregolare

L’uomo, un 33enne, non avrebbe nemmeno dovuto trovarsi in Italia. Sorpreso dal vigilante, lo ha colpito al volto

Sorpreso a rubare al supermercato, picchia il vigilante: arrestato algerino irregolare
Sorpreso a rubare al supermercato, picchia il vigilante: arrestato algerino irregolare ()

TORINO - E’ stato sorpreso a rubare alcuni indumenti e per scappare ha colpito un vigilante al volto con un pugno. Il protagonista, un cittadino algerino di 33 anni irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato dagli agenti della Squadra Volante. Il tentato furto è avvenuto in un supermercato di corso Regina Margherita. L’uomo ha occultato alcuni indumenti con il chiaro obiettivo di impossessarne furtivamente, ma è stato fermato all’uscita dal supermercato. Quando gli agenti lo hanno bloccato, il 33enne è stato arrestato. A suo carico sono emersi numerosi precedenti penali: il Questore inoltre gli aveva ordinato di abbandonare l’Italia, un ordine mai rispettato.