18 settembre 2018
Aggiornato 15:00

Cristiano Ronaldo sceglie strada San Vito, dovrebbe vivere nella ex casa di Zidane

Una villa da sogno con otto camere da letto, una superficie di mille metri quadri, una piscina al coperto e una spa completa. L’abitazione è già stata abitata da Cannavaro per 600mila euro all’anno di affitto e da Zidane
La villa che avrebbe scelto Ronaldo
La villa che avrebbe scelto Ronaldo (Furbatto Immobili)

TORINO - Quelle che inizialmente erano solo voci, nel giro di pochi giorni è diventata la trattativa più importante dell’anno, anzi del secolo. Cristiano Ronaldo alla Juventus è molto più che un sogno per i tifosi della Juventus e pare proprio che possa realizzarsi e diventare ufficiale nel giro di pochi giorni. Dopo le conferme alla Consob, un’altra prova dell’arrivo del portoghese cinque volte Pallone d’Oro potrebbe essere la visita di due ore di alcuni rappresentanti di una società inglese in una villa in strada San Vito, sopra Val Salice, luogo da sempre di calciatori e gente più che benestante. La villa in questione però non è cosa da tutti e non a caso in passato è stata dimora di Zinedine Zidane prima e Fabio Cannavaro poi. Ora pare che sia destinata a diventare la nuova casa torinese di Cristiano Ronaldo.

UNA CASA DA SOGNO - C’è chi sceglie il nuovo lusso nel pieno centro di Torino, come Paulo Dybala, e chi invece preferisce la tranquillità della collina. Ronaldo preferirebbe questa seconda opzione anche perché la villa che avrebbe scelto è dotata di tutto, compresa una piscina interrata che affaccia su un parco storico di 44mila metri quadri con fontane e giardini e una spa completa. La vendita è affidata alla Furbatto Immobili che sul proprio sito la descrive come una «villa tutta ristrutturata e ricreata ad arte ai massimi livelli dalla progettazione alla qualità dei materiali». E poi ci sono le foto che fanno immaginare un Cristiano Ronaldo lì dentro che magari gioca a calcio con il figlio o fa addominali come era solito fare nella lussuosissima villa di Madrid. Tante le stanze tra cui otto camere da letto, tre piani e una superficie di oltre mille metri quadri.

RONALDO O NON RONALDO? - Non è detto che i rappresentanti della società inglese facessero capo al giocatore portoghese. Il tour di due ore è volato via senza troppi dettagli. L’unica cosa che si è saputa è che è piaciuta e presto potrebbe arrivare un’offerta. Di quanto? Trattativa assolutamente riservata, le uniche indiscrezioni arrivano dal passato quando ci soggiornarono gli U2 in città per una serie di concerti e si parlò di un affitto di 35mila euro al giorno, oppure l’affitto da 600mila euro all’anno di Cannavaro. Di certo è che, se dietro tutto c’è l’asso che ha fatto faville con il Real Madrid, non ci saranno problemi a potersela permettere. Qualsiasi cifra possa costare.

La villa che avrebbe scelto Ronaldo

La villa che avrebbe scelto Ronaldo (© Furbatto Immobili)

La villa che avrebbe scelto Ronaldo

La villa che avrebbe scelto Ronaldo (© Furbatto Immobili)

La villa che avrebbe scelto Ronaldo

La villa che avrebbe scelto Ronaldo (© Furbatto Immobili)