Il grande jazz torna alle OGR: tre set imperdibili tra cocktail e musica live

Per la prima volta, la Sala Fucine si trasformerà in un Jazz Club e, per l'occasione, nelle navate laterali verranno allestiti alcuni tavoli con servizio, per assistere al concerto sorseggiando un drink

Il grande jazz torna alle OGR
Il grande jazz torna alle OGR (OGR)

TORINO - Alle OGR torna protagonista il grande jazz per una serata unica resa ancora più intensa dalle note di OGR Jazz Club. Tre set con altrettanti protagonisti di primo piano del jazz internazionale: John De Leo Trio, Yamanaka Female Trio, Diego Borotti NU4tet. Per la prima volta, la Sala Fucine si trasformerà in un Jazz Club e, per l'occasione, nelle navate laterali verranno allestiti alcuni tavoli con servizio, per assistere al concerto sorseggiando un drink.

JAZZ- Ad aprire la serata sarà John De Leo, considerato tra le voci più interessanti del panorama musicale italiano. La sua è una voce-strumento, ora calda, grave, ora acuta, graffiante, le cui fondamenta soul sorreggono un itinerario musicale che spazia dal jazz, al rock, al dub, alla contemporanea. A seguire, sarà la volta dello Yamanaka Female Trio, l’ensemble guidato da Chihiro Yamanaka, definita dal New York Times 'tra le pianiste più importanti e geniali del XXI secolo'. Chiuderà la serata Diego Borotti NU4tet, composta da Diego Borotti (saxofoni, EWI 4000s), Fabio Gorlier (pianoforte, tastiere), Davide Liberti (contrabbasso, basso el.) e Mattia Barbieri (batteria, progr el). 

INFORMAZIONI PRATICHE - La prenotazione è vincolata all'acquisto del biglietto del concerto (Euro 10), che avverrà in loco la sera del 13 luglio. Le prenotazione del tavolo non comporta alcun sovrapprezzo. Al momento della prenotazione verranno fornite tutte le informazioni relative al pagamento e al ritiro del titolo di ingresso. Per informazioni e prenotazioni: 011.0243777 o eventi@snodo.com (si prega indicare nell'oggetto della mail: JAZZ CLUB).