21 ottobre 2019
Aggiornato 05:00
Cronaca

Entra in una fabbrica abbandonata, poi si scaglia contro i poliziotti: arrestato

Una volta arrivati gli agenti, il cittadino straniero si è scagliato contro di loro per sfuggire all'arresto

TORINO - Si è introdotto in una fabbrica abbandonata di via Cuneo, poi si è scagliato contro gli agenti della Squadra Volante per sfuggire all'arresto. E' finita con le manette ai polsi l'uscita notturna di un cittadino straniero, fermato dai poliziotti.

L'INTERVENTO DELLA POLIZIA - Tutto è nato dalla segnalazione di un vigilantes, che ha spiegato alla polizia di aver visto un uomo introdursi nella fabbrica dismessa. All'arrivo dei poliziotti, l'addetto alla vigilanza ha indicato agli agenti l'uomo che invece che dimostrarsi collaborativo ha subito assunto un atteggiamento di sfida scagliandosi contro uno dei poliziotti intervenuti nella fabbrica: nonostante  il suo comportamento, l’intruso è stato messo in sicurezza e tratto in arresto per resistenza a Pubblico Ufficiale, oltre ad essere denunciato per il rifiuto.