18 ottobre 2019
Aggiornato 01:00
Cronaca

Arrestato per un furto, torna a rubare all’Auchan di corso Romania dopo 48 ore

L’uomo, solo 48 ore prima, era stato sorpreso a rubare e arrestato. Nonostante tutto, appena due giorni dopo è tornato nello stesso supermercato per effettuare lo stesso furto

TORINO - Errare è umano, ma perseverare è senza dubbio diabolico. Lo sa bene il 66enne italiano sorpreso e arrestato per ben due volte in 48 ore dopo un furto all’Auchan di corso Romania. Il malvivente, appena due giorni dopo il primo fermo, è tornato nel supermercato e ha rubato diverse bottiglie di liquore nascondendole dentro un trolley, anch’esso rubato dentro l’Auchan. Direttosi alla corsia senza acquisti, l’uomo è stato riconosciuto da un’addetta alla vigilanza prima di oltrepassare le casse e pertanto fermato. A seguito della perquisizione sono state rinvenute bottiglie di alcolici all’interno del trolley, per un valore complessivo di 150 euro di merce trafugata. Particolare curioso, il sessantaseienne italiano aveva anche rubato un paio di  lacci per le scarpe, prelevandoli dagli scaffali e sostituendoli ai propri prima di uscire. Gli agenti della Squadra Volante lo hanno  tratto in arresto per tentato furto aggravato.