19 ottobre 2019
Aggiornato 11:30
Cronaca

Il ladro degli alcolici colpisce ancora all’Auchan: terzo arresto in una settimana

L'uomo ha effettuato un furto il 16 luglio, un altro il 20 e l'ultimo ieri. Tre volte arrestato nella stessa settimana, è sempre tornato a rubare nello stesso supemercarcato

TORINO - Non c’è due senza tre: il «ladro degli alcolici» è stato arrestato per la terza volta in sette giorni, dopo l’ennesimo tentativo di portare via bottiglie di superalcolici dall’Auchan di corso Romania. L’uomo, un 67enne italiano, è già stato fermato con le mani nel sacco il 16 e il 20 luglio. 

TRE FURTI TENTATI - Sono passati pochi giorni ed è tornato sempre nello stesso posto, per commettere lo stesso identico furto:  Amaro Lucano, Jack Daniel’s, Ballantines, Sheridan, Bicerin le bottiglie che ha provato a portarsi a casa, per un valore di 100 euro. La polizia ha stabilito come non si tratti di un alcolista, ma molto probabilmente di un commerciante al nero di prodotti alcolici. Quel che è certo è che per la terza volta in poco più di una settimana, per lui si sono aperte le porte del carcere Lo Russo Cutugno delle Vallette. L’accusa è sempre la stessa: tentato furto aggravato. L’uomo smetterà di tentare di rubare alcolici all’Auchan?