21 ottobre 2019
Aggiornato 02:30
Sergio Marchionne

Sergio Marchionne è morto: l’annuncio dall’ospedale di Zurigo

Il manager è deceduto all’ospedale di Zurigo, dove era ricoverato dal 27 giugno: ex amministratore delegato di Fca, aveva 66 anni
Sergio Marchionne è morto: l’annuncio dall’ospedale di Zurigo
Sergio Marchionne è morto: l’annuncio dall’ospedale di Zurigo ANSA

TORINO - E’ morto Sergio Marchionne. L’ex amministratore delegato di Fca è deceduto oggi nell’ospedale universitario di Zurigo, dov’era ricoverato dal 27 giugno. Le condizioni di Marchionne, 66 anni, si erano complicate negli ultimi giorni. A dare l’annuncio della morte è stato lo stesso ospedale, che fino ad ora aveva mantenuto il massimo riserbo.

SERGIO MARCHIONNE - Marchionne, alla «guida» della Fiat dal 2004, ha preso un’azienda sull’orlo del baratro e della bancarotta ed è riuscito a cambiarne la storia. Lo scorso primo giugno infatti, nell’assemblea degli azionisti, Marchionne ha presentato un’azienda senza debiti con una prospettiva di utile netto pari 5 miliardi. «Sergio non tornerà più», aveva scritto John Elkann ai dipendenti. Il cda della società automobilistica intanto, ha già trovato il suo sostituto, Michael Manley, già responsabile del marchio Jeep e membro del Group executive council (Gec) dal primo settembre scorso. Fu Umberto Agnelli a portarlo nel consiglio d’amministrazione dell’azienda, scegliendolo come uomo della rinascita. Tra i successi di Marchionne la rottura con General Motors, l’accordo con le banche e l’operazione Chrysler.