18 ottobre 2019
Aggiornato 01:30
Cronaca

Notte di controlli a Torino: fermate 273 auto, multe per gli indisciplinati

Le violazioni accertate vanno dall’uso del telefonino alla guida al mancato uso delle cinture di sicurezza, passando per omessa revisione e semaforo rosso bruciato

TORINO - E’ stata una notte di controlli a Torino: tra mercoledì 25 e giovedì 26 luglio, gli agenti del reparto Radiomobile della polizia municipale hanno effettuato una serie di controlli di sicurezza stradale sulle strade dei quartieri Vallette, Barriera di Milano e Aurora. I veicoli controllati sono ben 273, i conducenti indisciplinati multati 42.

LE MULTE - Le violazioni accertate vanno dall’uso del telefonino alla guida al mancato uso delle cinture di sicurezza, passando per omessa revisione e semaforo rosso bruciato. Una delle pattuglie alle 2.30, notava transitare, in corso Vercelli all'incrocio con la via Oxilia, un veicolo con i dispositivi di illuminazione posteriore non funzionanti, il cui conducente non indossava le cinture di sicurezza e faceva uso di cellulare durante la guida. Dopo un breve tallonamento gli Agenti riuscivano a fermarlo e durante il controllo che ne seguiva  emergeva che lo stesso era privo di assicurazione. Al conducente, 29enne italiano, venivano contestate tutte le violazioni e sequestrato il veicolo.