21 ottobre 2019
Aggiornato 02:30
Incidente stradale

Incidente e fuga in corso Duca degli Abruzzi: 61enne in ospedale, caccia all'auto pirata

L'incidente è avvenuto intorno alle ore 19 di ieri sera ed è stato provocato da un veicolo che ne ha sorpassato un altro, fermo per permettere l'attraversamento dei pedoni e che, immediatamente dopo l'occorso, si è dato alla fuga

TORINO - Gravissimo incidente nella serata di ieri. Poco dopo le ore 19 un uomo di 61 anni è stato travolto da un'auto pirata in corso Duca degli Abruzzi, all'altezza del civico numero 58, proprio davanti alla clinica Pinna Pintor. Una vettura si era fermata prima dell'impatto per permettere ai pedoni di attraversare la carreggiata, ma la seconda auto non si è fermata e anzi ha sorpassato il mezzo fermo investendo l'uomo. Un impatto terribile che ha sbalzato la vittima su un'atra vettura in transito. Il ferito, soccorso, è stato trasportato all'ospedale Mauriziano.

AUTO PIRATA - L'automobilista che ha investito l'uomo di 61 anni non si è nemmeno fermato. Ha proseguito la sua corsa dileguandosi tra le vie del centro città. Per riuscire a identificarlo la polizia municipale, intervenuta sul luogo dell'incidente, è alla ricerca di testimoni (che possono contattare lo 0101126510), anche se elementi fondamentali potrebbero arrivare dalle telecamere di sorveglianza presenti in zona: in particolare una potrebbe avere ripreso la parte posteriore dell'auto pirata rendendo così riconoscibile la targa e, di conseguenza, il proprietario.