19 ottobre 2019
Aggiornato 11:00
Cronaca

Rapine con lo spray durante la finale di Champions: arrestato quinto membro della gang

Lo ha reso noto la polizia di Stato: il ragazzo, all'epoca dei fatti minorenne, è stato arrestato questa mattina presso la sua abitazione
Rapine con lo spray durante la finale di Champions: arrestato quinto membro della gang
Rapine con lo spray durante la finale di Champions: arrestato quinto membro della gang ANSA

TORINO - I tragici fatti di piazza San Carlo rimangono una ferita aperta e continuano a far parlare di sé dopo oltre un anno dalla maledetta notte costata la vita a Erika Pioletti: oggi la Squadra Mobile di Torino ha arrestato il quinto membro della gang responsabile delle rapine con spray che scatenarono il panico. L’arrestato è un 18enne marocchino, all’epoca dei fatti minorenne: le accuse nei suoi confronti, come quelle mosse verso i suoi «soci in affari» sono di rapina in concorso, omicidio preterintenzionale, lesioni aggravate e lesioni come conseguenza di altro reato. Il giovane, che in questo momento si trova in carcere, è stato arrestato oggi presso la sua abitazione.