21 ottobre 2019
Aggiornato 01:30
No Tav

Manifestanti No Tav assaltano il cantiere: tra loro due persone appena uscite dai domiciliari

La manifestazione ha visto la presenza di oltre 1000 persone: la polizia ne denuncerà 20 per danneggiamenti
Manifestanti No Tav assaltano il cantiere: tra loro due persone appena uscite dai domiciliari
Manifestanti No Tav assaltano il cantiere: tra loro due persone appena uscite dai domiciliari ANSA

GIAGLIONE - Tensione al cantiere del Tav: nella giornata di ieri si è svolta una grande manifestazione No Tav, che ha visto la partecipazione di più di 1000 persone. I manifestanti sono partiti da Venaus e, superando Giaglione, si sono recati presso lo sbarramento predisposto dal Prefetto di Torino, su richiesta del Questore. E’ qui che vi sono stati alcuni momenti di tensione.

L’ASSALTO AL CANTIERE - Un gruppo di No Tav ha violato lo sbarramento abbattendo la recinzione predisposta con un flessibile portatile: tra loro vi erano G.R. e M.M., entrambi esponenti del centro sociale Askatasuna, liberati di recente dagli arresti domiciliari. I due non hanno perso tempo e sono tornati a farsi vedere nei pressi del cantiere dell’alta velocità. Altre 20 persone sono state individuate e saranno denunciate alla competente Autorità Giudiziaria, per inottemperanza a provvedimento dell’Autorità e danneggiamento. Poco dopo aver raggiunto la valle Clarea, i manifestanti sono ritornati al punto di partenza, senza raggiungere il perimetro del sito di interesse nazionale del cantiere Tav di Chiomonte.

POLIZIA PROVOCATA NON INTERVIENE - Nonostante la tensione, la giornata è terminata senza episodi di violenza eclatanti o feriti. «Lo schieramento delle forze di polizia, predisposto a tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica, non ha raccolto le numerose provocazioni e non ha reagito ai comportamenti anche penalmente rilevanti posti in essere, allo scopo di preservare l’incolumità delle numerose persone presenti, fra le quali, come detto, diversi bambini» fanno sapere dalla Questura di Torino.

Manifestanti No Tav assaltano il cantiere: tra loro due persone appena uscite dai domiciliari

Manifestanti No Tav assaltano il cantiere: tra loro due persone appena uscite dai domiciliari (© ANSA)