15 settembre 2019
Aggiornato 07:00
CRONACA

Forza il posto di blocco, i carabinieri sparano: folle inseguimento nella notte

I militari hanno sparato alle gomme dell’auto in fuga per costringerla a fermarsi: uno stratagemma che ha funzionato alla perfezione e ha permesso di arrestare il conducente
Forza il posto di blocco, i carabinieri sparano: folle inseguimento nella notte
Forza il posto di blocco, i carabinieri sparano: folle inseguimento nella notte Carabinieri

ALMESE - Folle inseguimento nella notte in provincia di Torino: un’auto ha forzato un posto di blocco a Carmagnola e un altro a Moncalieri, dando vita a un folle inseguimento che si è protratto per diversi paesi. I carabinieri, alle calcagna della vettura guidata da un tossicodipendente, hanno dovuto sparare alle gomme per fermare la folle e pericolosa corsa. L’inseguimento ha attirato diverse persone, chi spaventato e chi curioso a causa del tanto trambusto ed è terminato in via dei Caduti, ad Almese: è qui che i carabinieri hanno esploso alcuni colpi di pistola verso le ruote dell’auto in fuga. Lo stratagemma è riuscito alla perfezione, tanto che il fuggiasco è stato costretto a fermarsi e ad uscire dall’auto: i militari lo hanno tratto in arresto.