21 ottobre 2019
Aggiornato 04:00
CRONACA

Spacca bottiglie in strada, poi aggredisce i poliziotti: arrestato in via Saluzzo

Il protagonista dell’aggressione è un cittadino algerino di 45 anni: gli agenti della Squadra Volante lo hanno fermato in San Salvario

TORINO - Un uomo algerino di 45 anni è stato arrestato dagli agenti della Squadra Volante a seguito di una segnalazione di alcuni cittadini, preoccupati per l’aggressività del soggetto: l’uomo infatti, visibilmente su di giri e con una serie di ferite al volto, spaccava bottiglie in mezzo alla strada.

L’ARRESTO - Quando i poliziotti sono intervenuti, il 45enne si è scagliato loro contro con la stessa aggressività tanto che gli agenti sono stati costretti a utilizzare lo spray al peperoncino per sedarlo. Una volta arrivato nei locali della polizia scientifica, dove è stato condotto per essere fotosegnalato, il soggetto ha anche danneggiato la macchina fotografica della polizia. Per questo motivo è stato tratto in arresto per resistenza e violenza a pubblico ufficiale e danneggiamento.