21 ottobre 2019
Aggiornato 01:30
CRONACA

Ai Murazzi affiora una bomba: zona isolata, intervengono gli artificieri

L’ordigno bellico, di piccole dimensioni, è stato notato a pelo d’acqua da alcuni passanti. Sono scattate immediatamente le procedure di sicurezza
Ai Murazzi affiora una bomba: zona isolata, intervengono gli artificieri
Ai Murazzi affiora una bomba: zona isolata, intervengono gli artificieri ANSA

TORINO - Torino scopre un’altra bomba. A due mesi dal disinnesco dell’ordigno bellico vicino a Eataly, questa volta è stato il Po a far riemergere una bomba (di dimensioni inferiori rispetto alla precedente). A notare l’ordigno, all’altezza dei Murazzi, sono stati alcuni passanti ieri pomeriggio. La segnalazione ha fatto scattare immediatamente le procedure di sicurezza: sul posto sono arrivate le volanti della polizia e gli artificieri.

L’ORDIGNO BELLICO - E’ probabile che si tratti di un residuo bellico della seconda guerra mondiale, ma prima di esser spostato verrà valutato da alcuni esperti. Sono di nuovo attesi in città gli artificieri del 32esimo Reggimento Genio Guastatori di Fossano, già all’opera due mesi fa a fianco di Eataly. La zona è stata comunque delimitata e messa in sicurezza, in attesa della rimozione definitiva.