21 ottobre 2019
Aggiornato 02:30
CRONACA

Disabile aggredisce il padre in casa: 70enne in coma farmacologico

L’aggressione è avvenuta tra le mura domestiche: il figlio, un disabile psichico, ha colpito suo padre con un oggetto contundente

TORINO - Si è scagliato contro suo padre, colpendolo con un oggetto contundente: sembra non avere un movente l’aggressione che nella giornata di ieri ha causato un trauma cranico a un uomo di 70 anni, in coma farmacologico all’ospedale Cto di Torino dopo esser stato colpito da suo figlio, un 40enne con problemi psichici. L’aggressione è avvenuta tra le mura domestiche, in un appartamento di via Po: la vittima è stata intubata e le sue condizioni sono gravissime. Il figlio è stato invece fermato dalla polizia, in attesa che l’autorità giudiziaria disponga i necessari accertamenti.