19 ottobre 2019
Aggiornato 11:00
CRONACA

Scippano il cellulare alla fermata del bus in via Cigna: arrestata coppia di ladri

I due, dopo aver scippato il ragazzo, sono scappati verso il centro. Purtroppo per loro sono stati raggiunti e arrestati dalla polizia

TORINO - Uno scippo in piena regola, alla fermata del bus. E’ successo in via Cigna: un giovane era in attesa dell’arrivo dell’autobus alla fermata nei pressi di parco Sempione. All’improvviso, mentre maneggiava il proprio smartphone, da un’auto condotta da una donna è sceso un uomo che gli ha strappato di mano il cellulare ed è risalito in auto. Quando il veicolo è ripartito la vittima ha provato a interporsi con il corpo ma la conducente si è allontanata a forte velocità in direzione del centro città.

L’ARRESTO - Sul posto è subito intervenuto un equipaggio della Squadra Volante, che ha raccolto la testimonianza delle vittima. Gli operatori di polizia hanno diramato e descrizioni dell’auto e degli occupanti cosa che ha permesso ad un’altra volante di intercettare l’auto in via Giachino. Qui l’auto è stata fermata e all’interno, nel cassetto porta oggetti, è stato rinvenuto la refurtiva. Entrambi gli occupanti sono stati tratti in arresto per furto aggravato in concorso: l’uomo un gabonese di 27 anni, irregolare sul Territorio Nazionale e con precedenti di polizia a carico, e la donna, una cittadina italiana di 39 anni.