18 ottobre 2018
Aggiornato 12:30

Pessime condizioni igienico sanitarie, chiuso ristorante in via Madama Cristina

Il locale potrà riaprire solo dopo la risoluzione delle problematiche igienico sanitarie riscontrate e la messa a norma delle attrezzature. Il titolare, un cittadino di nazionalità turca, è stato sanzionato con oltre 4000 euro di multa
Controlli della polizia municipale
Controlli della polizia municipale (Diario di Torino)

TORINO - Un locale etnico di via Madama Cristina, angolo via Berthollet, è stato chiuso dopo un controllo della polizia municipale, insieme agli operatori del servizio Asl, che ha riscontrato pessime condizioni igienico sanitarie. Gli agenti sono intervenuti a seguito di diverse segnalazioni e reclami. Al titolare dell’attività, un cittadino di nazionalità turca, è stata fatta una sanzione di 4.000 euro e il suo locale potrà riaprire solo dopo la risoluzione delle problematiche igienico sanitarie riscontrate e la messa a norma delle attrezzature. Attualmente sono in corso ulteriori accertamenti sulla regolarità del personale dipendente.