11 dicembre 2018
Aggiornato 04:00

Furto di gasolio dai serbatoi dei mezzi in sosta, doppio arresto in via Stradella

In manette due ragazzi moldavi di 23 e 24 anni. I rumori del loro trafficare hanno attirato l'attenzione di diversi residenti che hanno chiamato la polizia
Furto di gasolio
Furto di gasolio (Shutterstock.com)

TORINO - Due ragazzi di 23 e 24 anni moldavi sono stati arrestati dalla polizia della Squadra Volante nei pressi di un cantiere di via Stradella. Intenzione dei due era quella di svuotare i serbatoi di diversi mezzi pesante parcheggiati in zona, ma i rumori del loro trafficare hanno allarmato alcuni residenti che hanno telefonato alla centrale operativa della Questura. Quando sul posto sono arrivati gli agenti, la coppia di malviventi stava travisando del gasolio in una tanica. Accortisi della presenza della polizia, i due ventenni hanno tentato maldestramente di nascondersi tra i mezzi pesanti, ma sono stati visti e fermati.

Durante la perquisizione i poliziotti hanno sequestrato un coltello a serramanico con cui avevano forzato il nottolino del tappi del serbatoio di un mezzo a lavoro, sei taniche in plastica da 25 litri e un tubo in gomma. Per loro è scattato l'arresto per furto aggravato in concorso e denunciati per porto abusivo di armi.