17 ottobre 2018
Aggiornato 19:30

Torna la Festa dei Vicini, quest’anno eventi con il rispetto dell’ambiente

Quest'anno la Città di Torino invita, durante la Festa dei Vicini del 15 e 16 settembre, a usare accorgimenti per ridurre la plastica: stoviglie riutilizzabili o biodegradabili
Festa dei Vicini 2017
Festa dei Vicini 2017 (Comune di Torino)

TORINO - Torna la Festa dei Vicini. L’appuntamento è per i prossimi 15 e 16 settembre - sabato e domenica - e sarà un fine settimana dedicato all’ambiente. La Giunta comunale ha infatti accolto l’appello del ministro Sergio Costa e invita tutti i torinesi «a ridurre l' uso della plastica anche in momenti di aggregazione e socializzazione proposti dalla Città di Torino».

La Giornata Europea dei Vicini (o del buon vicinato) è promossa dall'associazione European Neighbour's Day ed è un appuntamento ormai consolidato, che si prefigge di raggiungere numerosi obiettivi, tra cui i principali consistono nel promuovere le buone relazioni di vicinato e nel rafforzare i legami di prossimità e di solidarietà sociale, e per contro, contrastare l'isolamento e l'individualismo, che spesso caratterizzano i quartieri e i condomini della città.

Partecipare è molto semplice: chiunque può aderire, l'evento sarà inserito nel calendario degli appuntamenti della Festa dei Vicini edizione 2018. I partecipanti avranno il compito di organizzare un momento di convivialità per coinvolgere i propri vicini di casa. Chi porta una torta, chi una bottiglia di vino per il brindisi. L’importante è stare insieme. Visto che quest’anno sarà anche la festa dell’Ambiente, è raccomandato l’utilizzo di stoviglie in una versione riutilizzabile o biodegradabile.