21 agosto 2018
Aggiornato 06:00

Allacciamento abusivo alla rete elettrica condominiale, denunciato un uomo a Mirafiori

Durante il sopralluogo gli agenti hanno notato un cavo elettrico, allacciato con una normale spina alla presa di servizio interna al quadro elettrico in uso ai tecnici ascensoristi, che entrava in un appartamento al terzo piano
Allacciamento abusivo
Allacciamento abusivo (Google Street View)

TORINO - Nella notte, in seguito a una segnalazione ricevuta dalla polizia municipale, gli agenti del Comando di Mirafiori sono intervenuti insieme ai tecnici dell’Atc nel condominio di edilizia popolare di via Lamberto De Bernardi 2. Obiettivo verificare l’eventuale presenza di un allacciamento abusivo alla rete di erogazione di energia elettrica. Dai controlli effettivamente si è verificata la veridicità della segnalazione. Durante il sopralluogo infatti gli agenti hanno notato un cavo elettrico, allacciato con una normale spina alla presa di servizio interna al quadro elettrico in uso ai tecnici ascensoristi, che entrava in un appartamento al terzo piano. L’inquilino, un italiano di 58 anni, ha fatto entrare gli agenti e i tecnici nell’appartamento e questi hanno accertato come utilizzasse il cavo per alimentare un televisore e ricaricare il cellulare. Per lui è scattata la denuncia per sottrazione di energia mediante mezzo fraudolento.