1 dicembre 2020
Aggiornato 12:30
Moncalieri

Fumo bianco dai tombini in strada di Mirafiori, decine di chiamate ai pompieri

I vigili del fuoco intervenuti hanno escluso si tratti di fumo tossico, hanno però fatto intervenire i tecnici dell'Iren per capire la causa

MONCALIERI - Problemi questa mattina in strada di Mirafiori a Moncalieri, al confine con Torino. Da alcuni tombini è fuoriuscito un fumo bianco che ha allarmato i residenti. Diverse le telefonate alla centrale operativa dei vigili del fuoco che sono quindi intervenuti sul posto. Innanzitutto è stato escluso che il fumo fosse tossico. Quanto alle cause invece sono due le ipotesi: potrebbe essere andato in cortocircuito qualche cavo oppure, più probabile, potrebbe esserci
stato un problema al teleriscaldamento. In strada di Mirafiori, chiusa al traffico, sono giunti anche i tecnici Iren.

SECONDA VOLTA - Lo stesso problema si sarebbe ripetuto nei giorni scorsi anche in via Pirandello. E un residente ha la risposta pronta: "Sono gli allacciamenti anomali della terra, in alcune strutture l'impianto della terra sono collegati alle tubazioni dell'acqua che non sono a norma di legge, in questo caso sono state collegate al teleriscaldamento e per questo motivo i tubi si bucano e fuoriesce il vapore. Il fumo che hanno notato i residenti della via e soltanto vapore del teleriscaldamento che in questo periodo è di bassa densità".